Sostenibilità

Sostenibilità

Un lungo cammino che rende felici

Conti degli Azzoni esplica il proprio impegno alla sostenibilità relazionandosi con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che compongono l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, definendo le priorità, misurando i risultati e comunicandoli per ottenere o migliorare le proprie prestazioni.

Goal Sostenibilità
Otto sono i Sustainable Development Goals (SDGs) su cui l’azienda si impegna ad esercitare un’azione concreta, attraverso iniziative tangibili.

 

I temi su cui è stata posta maggiore attenzione sono la produzione sostenibile, la valorizzazione del capitale umano e la tutela dell’ambiente.

L’azienda mette in atto pratiche agricole finalizzate a conservare gli ecosistemi, a migliorare la qualità del suolo e diminuire l’impatto ambientale delle coltivazioni (gestione della concimazione organica del vigneto attraverso un sistema di distribuzione con rateo variabile, adozione della conduzione biologica, collaborazioni con fornitori che hanno sensibilità verso le tematiche sostenibili).

Il capitale umano è al centro della politica aziendale. Nel 2019 Conti degli Azzoni ha iniziato un progetto di Employer Branding volto a creare un ambiente di lavoro positivo, un maggiore senso di appartenenza dei dipendenti, un contesto attrattivo per potenziali talenti. 

Il contributo aziendale alla lotta contro i cambiamenti climatici si realizza soprattutto attraverso il calcolo e il monitoraggio della propria impronta carbonica, mentre la tutela della biodiversità si concretizza con un progetto avviato nel suolo dei propri terreni vitivinicoli.

Bilancio di Sostenibilità

Bilancio di Sostenibilità 2020