facebook logo buttoninstagram logoyoutube logoTwitter

 
News - Conti degli Azzoni

VARANO IN BOTTIGLIA 2017

SERATA DI GALA - Secondo appuntamento dell'VIII Edizione di Varano in Bottiglia. Venerdì 19 maggio nella cornice ell'incantevole Fortino Napoleonico di Portonovo, i vini della cantina Conti Degli Azzoni accompagneranno i gustosi piatti della tradizione anconetana. Vi aspettiamo numerosi!

Info e prenotazioni: 071.801450

| Lunedì, 08 Maggio 2017 13:10
Pubblicato in News & Eventi

MACERATA RACCONTA

Dal 2 al 7 maggio a Macerata si terrà la settima edizione di "MACERATA RACCONTA", la festa del libro organizzata dall'associazione conTESTO con il Comune di Macerata e l'Università degli Studi di Macerata. Tanti appuntamenti tra incontri letterari, spettacoli, mostre, laboratori e convegni animeranno i luoghi del centro storico. Tra gli ospiti: Remo Bodei, Francesco Recami, Donatella Di Pietrantonio, Silvia Ballestra, Romana Petri, Nadia Terranova, Erri De luca, Gianrico Carofiglio, Edith Bruck e molti altri.

Per ulteriori info: http://www.macerataracconta.it/ 

| Martedì, 02 Maggio 2017 11:02
Pubblicato in News & Eventi

VINITALY 2017

 

Anche quest'anno vi aspettiamo a Vinitaly: una delle fiere del vino più importanti a livello internazionale. Potete trovarci presso il padiglione 8, allo stand F3.

| Giovedì, 06 Aprile 2017 12:14
Pubblicato in News & Eventi

INNOVAZIONE SOSTENIBILE IN AGRICOLTURA, CONTI DEGLI AZZONI ORGANIZZA TAVOLA ROTONDA

Conti degli Azzoni, partner di VITISOM - progetto europeo per la promozione della gestione sostenibile del suolo in viticultura, attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e scale-up di una tecnologia per la concimazione organica del vigneto – organizza, nel segno di una grande sensibilità ai temi della sostenibilità e biodiversità, un incontro dedicato all'innovazione meccanica e tecnologica in viticoltura.

“L'utilizzo di questa tecnologia assolutamente innovativa - spiega Filippo degli Azzoni, patron della cantina - consente di migliorare la qualità dei suoli dei vigneti in termini sia di struttura del terreno sia di contenuto di materia organica e di biodiversità, con evidenti ritorni positivi anche sulla qualità delle viti e delle uve”.

La promozione dell'uso razionale di concimi organici consente infatti di conservare e restaurare la sostanza organica nei suoli vitati, in linea con quanto riportato nel protocollo UE per la coltivazione integrata e bio.

L'appuntamento è per giovedì 30 marzo, a partire dalle ore 9.30.

Intervengono:

Valperto degli Azzoni - saluto introduttivo

Alberto Mazzoni – Istituto Marchigiano di Tutela Vini - CONTENERE L’IMPATTO A TUTELA DELL’AMBIENTE: L’IMPRESA VITIVINICOLA VALORIZZA IL TERRITORIO

Prof.ssa Oriana Silvestroni – Università Politecnica delle Marche - VITE E SUOLO: UN CONNUBIO DA RISCOPRIRE E VALORIZZARE

Ilaria Re – Consorzio Italbiotec: IL PROGRAMMA LIFE E SUPPORTO ALLE POLITICHE REGIONALI

Isabella Ghiglieno – Università degli Studi di Milano – IL PROGETTO LIFE15 ENV/IT/000392 –LIFE VITISOM

Prof. Leonardo Valenti - Università degli Studi di Milano - IMPORTANZA DELLA GESTIONE DEL SUOLO IN VITICOLTURA E RELAZIONI CON PROGETTO LIFE VITISOM

Pierluigi Donna - Sata Studio Agronomico - IMPORTANZA BIODIVERISTÀ DEI SUOLI VITATI E GESTIONE SOSTENIBILE AZIENDA VITIVINICOLA

Giorgio Virgili – West Systems srl – IMPORTANZA DEI MONITORAGGI DI EMISSIONI DI GHG DAI SUOLI AGRARI - NETWORKING PROGETTO IPNOA

Giuliana D’Imporzano – Università degli Studi di Milano - PROGETTO LIFE DOP: DALLA FILIERA FOOD IL FERTILIZZANTE A BASSA IMPRONTA DI CARBONIO

| Venerdì, 24 Marzo 2017 13:03
Pubblicato in News & Eventi

TRIS DI ASSI PER CONTI DEGLI AZZONI A MUNDUS VINI 2017

Tris di Assi per Conti degli Azzoni nella “spring session” della ventesima edizione del prestigioso Concorso Internazionale Mundus Vini 2017: Conte Roberto Riserva 2007, Passatempo Marche Rosso IGT 2011 e Sultano Marche Bianco IGT Passito 2013 hanno fatto incetta di medaglie d'oro, conquistando l'autorevole giuria composta da enologi, viticoltori, rivenditori specializzati, sommelier e giornalisti di settore provenienti da tutto il mondo. Le degustazioni si sono svolte nell’arco di quattro giornate con assaggi bendati da parte di oltre trenta commissioni e hanno interessato più di seimila vini.

“Un risutato – commenta Filippo degli Azzoni – che ci rende orgogliosi e ci sprona a perseguire nella continua ricerca della massima qualità”.

| Venerdì, 24 Marzo 2017 12:47
Pubblicato in News & Eventi
Pagina 4 di 6

link azienda toscana

link azienda veneto